Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Se continui ad utilizzare questo sito web, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
 Ulteriori informazioni

La psicoterapia è rivolta ad adolescenti, bambini, adulti, coppie e famiglie.

In seguito alla valutazione psicodiagnostica e a seconda della problematica emersa, si può ritenere necessario il sostegno psicologico o la psicoterapia.

Lo psicoterapeuta accompagna il bambino, l’adolescente o l'adulto nell'esplorazione della sua visione di sé e del mondo non per correggerla, ma per ricercare e sperimentare alternative che gli permettano di recuperare un senso di identità e di libertà personale.

In particolare l’intervento è attivato per:

  • Disturbi d’ansia
  • Fobie e Ipocondria
  • Disturbo ossessivo-compulsivo
  • Disturbi depressivi
  • Disturbi di personalità
  • Disturbi dell'alimentazione
  • Dipendenze
  • Insonnia
  • Disturbi psicosomatici
  • Disturbi del controllo degli impulsi
  • Disturbo dell’attenzione e dell’iperattività
  • Disturbi legati al disagio scolastico
  • Disturbi legati al periodo adolescenziale
  • Conflitti nella relazione genitori e figli
  • Problematiche collegate alla disabilità

Nella psicoterapia con gli adulti gli strumenti sono il colloquio e la relazione, all'interno di una cornice di accoglienza e rispetto in cui la persona può sentirsi a suo agio nel confrontarsi liberamente su problemi e temi personali. Fin dall'inizio del trattamento si definiscono le regole del setting (tempi, modi e luoghi di incontro) e gli obiettivi del trattamento a breve e a lunga durata.

Nella psicoterapia infantile, oltre al colloquio, si dà largo spazio ad altre modalità espressive, quali il disegno, il gioco, la storia, etc. (approfondisci).
Nel lavoro con i minori è richiesta la partecipazione dei genitori coi quali si terranno incontri regolari, sia per comprendere le difficoltà del bambino, sia per esaminare eventuali problemi familiari che potrebbero avere un ruolo cruciale nel favorire e mantenere il disagio.

Il modello di lavoro terapeutico è di tipo integrato e mira ad elaborare eventuali esperienze traumatiche che creano blocchi e sofferenza psicologica nel presente nei piccoli, negli adolescenti e negli adulti. Uno dei trattamenti di elezione per l'elaborazione dei blocchi e dei traumi è la Psicoterapia EMDR.

Inoltre il lavoro dello Psicoterapeuta è in collegamento con gli altri professionisti del Centro che possono fornire supporto e complementarietà all'intervento ove si renda opportuno, quali psichiatra, psicologo dell'età evolutiva e altri operatori specializzati.

Referente: Dott.ssa Angela Marchese, Psicologa, Psicoterapeuta, Terapeuta EMDR

Prenota un appuntamento: 081 5201517 - 331 9237029

MADE BY KAPPERO.it WITH