Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Se continui ad utilizzare questo sito web, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
 Ulteriori informazioni

Come si svolge la psicoterapia infantile?

La psicoterapia nell'età evolutiva si differenzia da quella degli adulti perché si utilizzano diversi strumenti terapeutici e diverse modalità di intervento.

I destinatari della cura, i bambini o gli adolescenti, sono caratterizzati da una relativa mobilità delle strutture di personalità, non ancora stabili e definitive che, nel percorso terapeutico, necessitano di costante analisi e definizione. Allo stesso tempo però vanno tenuti presenti dei nuclei fissi riguardanti l'ambito funzionale e relazionale.

Difatti con i bambini si utilizzano prevalentemente il gioco, i disegni, le narrazioni in seduta. Il bambino non arriva in seduta con un pensiero su un disagio da raccontare ed è quindi compito del terapeuta individuare delle modalità di comunicazione adeguate all'età e alla patologia. Il gioco e il disegno rappresentano degli elementi esterni che consentono al bambino di parlare di sé in modo indiretto e, tutto sommato, quasi "divertente".

Inoltre la possibilità di integrare la psicoterapia del bambino con un parallelo supporto ai genitori ed un'eventuale collaborazione con le strutture scolastiche favorisce una progressione terapeutica adeguata alla realtà del bambino.

Il nostro Servizio di Psicoterapia

MADE BY KAPPERO.it WITH